Contratto a tempo determinato. Cosa cambia con il Decreto Dignità dal 14 luglio 2018.

Con le nuove regole su durata e rinnovi è il contratto a tempo determinato la vera novità introdotta dal Decreto Dignità. Oltre a reintrodurre l’obbligo di causale nel caso di contratti a termine di durata superiore a 12 mesi, il Decreto che mira a contrastare il precariato aumenta il costo contributivo per l’impresa per tutti i rinnovi successivi al secondo. Contratto a tempo determinato: cosa cambia e quali novità! Restyling ai limiti di durata e rinnovi nonché reintroduzione della causal...
Altro

Prelievi e depositi in contante con obbligo di invio all’Uif

Sotto la lente le somme movimentate ogni mese da 10mila euro in su. In presenza di anomalie gli intermediari dovranno comunque inoltrare la Sos. Obbligo di invio all’Uif dei prelievi e depositi in contante nel mese pari o superiori a 10mila euro anche se frazionati. È quanto prevede lo schema di provvedimento messo in consultazione ieri sul sito dell’Unità di informazione finanziaria. Facciamo un passo indietro. Il Dlgs 90/2017 ha introdotto, all’articolo 47, comma 1, le cosiddette «comu...
Altro

Stop al formato .pdf nella cartella via Pec

La notifica tramite posta elettronica certificata della cartella di pagamento richiede, a pena di nullità, che quest’ultima sia firmata digitalmente. Ad affermarlo - in linea con altre pronunce - è la sentenza 821/1/2017 della Ctp di Vicenza(presidente e relatore Pietrogrande). Il caso e la contestazione La vicenda scaturisce dal ricorso presentato da una società di persone contro l’intimazione di pagamento e le relative cartelle notificatele tramite posta elettronica certificata (Pec). In par...
Altro

E-fattura per i carburanti obbligatoria solo dal 2019!

Alla fine è spuntato il decreto legge “light” (atteso già oggi in «Gazzetta Ufficiale») per spostare in avanti di sei mesi l’obbligatorietà della fattura elettronica nella cessione di carburanti, come aveva anticipato il vicepremier Luigi Di Maio convincendo i benzinai a revocare lo sciopero inizialmente fissato per il 26 giugno. Il Consiglio dei ministri di ieri ha varato, infatti, un Dl monotematico solo per intervenire sulla scadenza del prossimo 1° luglio e rinviando probabilmente già a iniz...
Altro

Indennità di trasferta variabile senza prelievi fiscale e contributivo

Se l’indennità di trasferta è corrisposta in modo variabile, ossia escludendo i giorni in cui il lavoratore risulta assente, ad esempio per ferie, malattia o infortunio, si applica il regime fiscale e previdenziale di esenzione totale previsto dall’articolo 51, comma 5 del Tuir e non quello previsto dal comma 6 per i trasfertisti che comporta il prelievo fiscale e previdenziale in modo forfettario al 50 per cento. E questo anche se il lavoratore svolge una prestazione caratterizzata dall’essere...
Altro

Il ruolo dell’intermediario nella fatturazione elettronica

L’entrata in vigore della fatturazione elettronica è orami alle porte. L’Agenzia delle Entrate sta cercando di definirne i diversi aspetti e, di recente, ha emanato il provvedimento del 13 giugno 2018 per dettare le regole del conferimento delle deleghe per l’utilizzo dei connessi servizi. Al fine di approfondire i diversi aspetti della materia, è stata pubblicata in Evolution, nella sezione “Iva”, una apposita Scheda di studio. Il presente contributo si occupa in particolare del ruolo dell’inte...
Altro

Nella fatturazione elettronica delega ad ampio spettro per l’intermediario

Il ruolo, significativo, degli intermediari nell’ambito del processo di fatturazione elettronica era già emerso in occasione della pubblicazione del provvedimento del 30 aprile scorso, con il quale l’Agenzia delle Entrate ha dato attuazione all’adempimento. Accanto a servizi come la trasmissione e la ricezione della fattura, che possono essere delegate dai soggetti passivi anche a intermediari “non abilitati”, vi sono funzioni, di maggior rilievo e delicatezza, come la consultazione e acquisizi...
Altro

Trasmissione della fattura elettronica

Il provvedimento AdE n. 89757 del 30 aprile 2018 ha definito le regole tecniche per la corretta predisposizione della fattura elettronica e delle note di variazione, per la trasmissione e la ricezione dei file al SdI, i controlli che quest’ultimo effettua rispetto alle informazioni obbligatorie da riportare nella fattura, il ruolo che gli intermediari possono assumere nell’ambito del processo di fatturazione elettronica. La fattura elettronica è trasmessa al SdI entro le 24 ore dalla data di ...
Altro

Aliquota IVA per ricostruzione prima casa

In caso di demolizione e fedele ricostruzione della prima casa non può essere applicata l’aliquota Iva del 4 per cento, prevista per la costruzione della stessa. Si può applicare, però, l’aliquota Iva del 10 per cento in quanto tali interventi rientrano tra quelli di ristrutturazione edilizia. Fornendo delle indicazioni in merito alla detrazione per interventi edilizi consistenti, appunto, nella demolizione e fedele ricostruzione di un fabbricato abitativo, l’agenzia delle Entrate attraverso la...
Altro

Buste paga, stop al pagamento in contanti degli stipendi da luglio 2018!

La Legge di Bilancio 2018 ha stabilito che dal 1° luglio 2018 non sarà più possibile per i datori di lavoro il pagamento in contanti degli stipendi. La nuova norma servirà a combattere forme elusive dei rapporti di lavoro. Nella Legge di Bilancio viene stabilito che dal 1° luglio 2018 datori di lavoro e committenti potranno pagare le retribuzioni, nonché gli anticipi di retribuzione, solo attraverso mezzi di pagamenti tracciabili. Pagamento in contanti degli stipendi, stop da luglio 2018 ...
Altro